Nontiscordardimé

By | 25 settembre 2016

nontiscordardime

Nel prato dove ogni anno a primavera ritorno, mi piace pensare che un “architetto paesaggista sconosciuto” abbia piantato numerosi e piccoli fiori azzurri conosciuti anche come nontiscordardimé.

Questi piccoli fiori azzurri sembrano indicarmi una via da seguire, quella del progredire con semplicità,
fiducia e pazienza.

La meraviglia e lo stupore sono sempre gli stessi, si rinnovano ogni anno, così come l’energia.

Una “Suprema Armonia” pervade il prato, l’aria frizzante di primavera ed il colore del cielo sono
amorevoli cure per l’anima dove ogni cosa viene risanata.

La natura , mia grande maestra, mi dona la consolazione che cercavo.

Pauline

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *