La fascinazione del Vaso

  La parola vaso può essere applicata a una serie di forme di varia fattura realizzate in materiali diversi e accomunate da un’identica funzione: il contenere qualcosa. Se osserviamo con attenzione l’oggetto vaso ci accorgiamo che le sue caratteristiche possono rimandare a chi lo ha progettato, plasmato, decorato e al motivo per cui è stato realizzato anche se… Read More »

Land Art

La Land Art detta anche Earth Art o Earth Works, è una corrente artistica sorta intorno al 1967-1968 negli Stati Uniti che si manifesta attraverso interventi diretti degli artisti sull’ambiente naturale. La parola “corrente” ci fa capire che il processo creativo che ha ispirato i pionieri della Land Art è a tutt’oggi in corso d’opera come se quel… Read More »

Ikebana: l’arte di offrire un fiore

Ikebana: arte giapponese della composizione floreale, anticamente conosciuta come Kadō “via dei fiori”. Dō : via  per il raggiungimento e il mantenimento dell’armonia interiore . L’ikebana utilizza fiori recisi, foglie, rami fioriti, fili d’erba, muschio…; anche la forma, il colore dei contenitori utilizzati devono essere in armonia con la composizione, che obbedisce a regole precise, insegnate in apposite scuole. Si… Read More »

Contemplazione

Mi piace pensare alla parola Contemplazione, alla sua etimologia e al significato o alle diverse interpretazioni che ne hanno dato filosofi e artisti. Ora considera il prefisso “Con”, la parola latina “templum” che significa “spazio celeste delimitato” e il suffisso “azione”. Contemplazione è il risultato dell’osservazione attenta e ammirata di qualcosa o di qualcuno racchiuso in uno spazio… Read More »

Il Giardino di Freya

Ci sono dei luoghi sulla terra dove ognuno di noi si sente in perfetta sintonia con se stesso, come se vi fosse una segreta corrispondenza tra la propria anima e il paesaggio circostante fatto di natura , persone, cose. Così deve essere stato per Freya Stark la leggendaria viaggiatrice e scrittrice inglese, una delle prime  donne del secolo… Read More »

Deserto

Quando ho visto per la prima volta un deserto di sabbia ho pensato a Kandinsky e a un passo del suo libro “Punto, linea, superficie”, vera bibbia per gli artisti, in cui parlando del punto come entità descrive il deserto come “un mare di sabbia, composto esclusivamente di punti”. Questi punti o grani di sabbia “hanno una capacità… Read More »

Il giardino zen e il prendersi cura della nostra vera natura

Alcune parale chiave aiutano a capire questo particolare tipo di giardino, ad esempio: Ensō:  è una parola giapponese che significa cerchio. Esso simboleggia l’illuminazione, la forza,  l’universo, l’eleganza, l’estetica… Alcuni artisti disegnano un ensō ogni giorno, come una sorta di diario spirituale. L’ensō è un simbolo sacro nel buddhismo zen. Kōan: storia enigmatica o paradossale che il praticante… Read More »